Malware, virus informatici, worm: questi sono alcuni dei termini fondamentali che causano paura e panico. Ci viene sempre detto di stare alla larga da siti e download dubbi perché ottenere un brutto bug del computer può portare a una serie di risultati disastrosi; puoi cancellare i tuoi dati o persino farli trapelare su Internet!

Sebbene ci siano numerose minacce informatiche nel mondo, malware, virus e worm sono quelli di cui parliamo più spesso. Quindi cosa sono in realtà? Quali sono le differenze tra loro?

Qual è stato il primo virus informatico?

I primi virus informatici non erano minacce come oggi; erano esperimenti durante i primi giorni della tecnologia informatica. Nel 1971, un ingegnere della società tecnologica BBN Technologies sviluppò un programma in grado di autoreplicarsi chiamato "Creeper".

Questo programma è stato creato per saltare da diverse macchine DEC PDP-10 che eseguono il sistema operativo Tenex. Creeper viaggerebbe da un computer all'altro utilizzando ARPANET e visualizzerà il messaggio "I'M THE CREEPER: PATCH ME SE PUOI".

view instagram anonymous

Si sarebbe replicato mentre passava al computer successivo e tentava di eliminarsi da quello precedente. Oltre ad essere un piccolo inconveniente (e piuttosto inquietante), Creeper non ha causato alcun danno ai sistemi.

Imparentato: Cosa sono i macrovirus? Windows Defender può proteggerti da loro?

Che cos'è il malware?

In genere ci riferiamo a malware, virus e worm come entità diverse, ma ecco il punto: il malware è un termine generico. Il termine malware si riferisce a qualsiasi tipo di software dannoso destinato a provocare danni ai computer. Ciò significa che virus e worm sono diverse categorie di malware.

Ciò significa che i primi virus informatici tecnicamente non possono essere chiamati malware perché erano solo esperimenti innocui. Anche il virus del 1986 chiamato "Brain" non è un malware, sebbene sia stato il primo a diffondersi in tutto il mondo.

Esistono molti tipi diversi di malware e potresti averne sentito parlare. Trojan, ransomware, spyware, adware, scareware: l'elenco potrebbe continuare. Ci sono anche diversi tipi di malware che attaccano i telefoni Android.

Qual è la differenza tra virus e worm?

Questo ci lascia con virus e worm. In cosa differiscono questi due frammenti di software sinistro e qual è il minore dei due mali?

Cosa sono i virus?

Anche se il malware comprende un'ampia varietà di software dannoso, tendiamo a pensare ai virus come al termine generico. Chiamiamo virus qualsiasi software dannoso che invade i nostri computer, ma i virus hanno le loro idiosincrasie che li rendono terribili in modo unico.

Uno dei principali fattori di identificazione con i virus è la loro capacità di autoreplicarsi; questo è ciò che ha reso Creeper un virus. Proprio come i virus biologici, i virus informatici devono trovare un host a cui attaccarsi. Arrivano sul computer allegati ai file, poi trovano altri file da infettare.

Un virus viene attivato quando l'utente apre un documento infetto o esegue un file EXE infetto. Una volta aperto il file, il virus si mette al lavoro infettando altri file e documenti.

Imparentato: Gli attacchi malware più famosi di tutti i tempi

Cosa sono i vermi?

I vermi sono molto simili ai virus in quanto sono in grado di autoreplicarsi; tuttavia, ci sono alcune differenze. I worm sono più auto-efficienti dei virus. I worm, a differenza dei virus, non necessitano di file host a cui allegare. Sono programmi autonomi che agiscono da soli.

Dopo che un worm trova il suo posto sul disco rigido o sull'SSD, può iniziare a fare copie di sua iniziativa. Invece di diffondersi da un file all'altro, i worm creano semplicemente copie autonome di se stessi.

In che modo virus e worm possono causare danni?

Ora che sappiamo cosa rende diversi virus e worm, parliamo di cosa li rende mortali. Quando qualcuno (cioè l'hacker) installa software indesiderato sul tuo computer, mette molto potere nelle sue mani, rendendolo un burattinaio per il tuo dispositivo. Virus e worm, quando attivati, possono causare gravi danni all'utente a molti livelli.

Possono far sì che il tuo computer diventi insolitamente lento, ma questo è il lato meno grave dello spettro. Poiché questi programmi si moltiplicano in massa, iniziano a occupare sempre più spazio su disco. Sui computer più vecchi, alcuni virus gonfiavano i file a tal punto che il sistema non era nemmeno in grado di aprirli.

La situazione peggiora, poiché virus e worm possono avviare azioni indesiderate sul tuo computer. Possono installare programmi, causare popup in tutto il sistema e persino inviare e-mail a persone da tuo indirizzo e-mail per infettare altri computer.

Passando agli effetti più gravi, i tuoi dati personali possono essere un buffet virtuale per un virus o un worm. Poiché l'hacker ha le dita nel tuo sistema, può avere accesso a qualsiasi tipo di informazione desideri. Saranno in grado di rubare informazioni come password, indirizzi e informazioni bancarie.

Se ciò non è abbastanza spaventoso, virus e worm possono anche rimanere lì e causare solo danni o modificare i file di sistema. Proprio come i giocatori canaglia di Minecraft che distruggono i server di altre persone, virus e worm possono modificare o eliminare i file sul tuo sistema. Puoi facilmente accedere un giorno e trovare file e programmi importanti mancanti.

Avere un virus può capovolgere il tuo intero mondo a seconda di ciò che hai sul tuo computer, del tipo di virus o worm che ottieni e di come l'hacker desidera devastare i tuoi dati. Imparentato: Cosa devi sapere sul cavallo di Troia Dridex

Come prevenire gli attacchi di malware

Avere qualsiasi tipo di attacco malware è un affare spaventoso. Secondo Clario, malware come ILOVEYOU e Sobig. F entrambi hanno causato danni per miliardi di dollari. È imperativo evitare di essere infettati da qualsiasi tipo di malware, ma come si fa a farlo? Ecco alcuni suggerimenti di base per la sicurezza.

  • Stai lontano da siti ed e-mail dubbi: Non è mai sicuro connettersi a siti che non sono affidabili o sembrano loschi. Potrebbero essere pieni di file contenenti tutti i tipi di malware. Lo stesso vale per le e-mail; non aprire email che non provengano da persone o aziende di cui ti fidi.
  • Fai attenzione a cosa scarichi: Un grande punto di ingresso per il malware è attraverso i download. Non scaricare file che non provengono da siti Web testati e certificati.
  • Evita i torrent: Il torrenting non è solo illegale, è un'enorme fonte di malware.
  • Ottieni un programma di protezione malware affidabile: C'è una miriade di diversi programmi anti-malware sul mercato che monitorano costantemente il tuo computer e browser.

Diverso ma uguale?

Che si tratti di un virus o di un worm, è sempre malware. Ammettiamolo, ci saranno sempre persone cattive che vogliono vedere il mondo bruciare e, a volte, prendono di mira i tuoi computer. Ecco perché è importante sapere cosa significano questi termini e cosa li rende diversi.

A volte, un po' di conoscenza può significare un mondo di sicurezza.

CondividereTweetE-mail
Come funziona il software antivirus?

I programmi antivirus proteggono quotidianamente i nostri computer, ma come svolgono il loro lavoro?

Leggi Avanti

Argomenti correlati
  • Sicurezza
  • Malware
  • Sicurezza online
  • Suggerimenti per la sicurezza
Circa l'autore
Arthur Brown (33 articoli pubblicati)

Arthur è un giornalista tecnologico e musicista che vive in America. È nel settore da quasi un decennio, avendo scritto per pubblicazioni online come Android Headlines. Ha una profonda conoscenza di Android e ChromeOS. Oltre a scrivere articoli informativi, è anche abile nel riportare notizie tecnologiche.

Altro da Arthur Brown

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per consigli tecnici, recensioni, ebook gratuiti e offerte esclusive!

Clicca qui per iscriverti