Ora che Facebook sta perdendo una grossa fetta delle sue entrate grazie all'aggiornamento di sicurezza iOS 14.5 di Apple, il suo rapporto con i suoi inserzionisti è diventato ancora più importante.

È un tempismo un po' sfortunato, ma un attore chiave nella strategia pubblicitaria di Facebook si è appena dimesso.

Facebook perde il suo miglior dirigente pubblicitario

Carolyn Everson, ora ex vicepresidente del Global Business Group di Facebook, ha postato alla sua pagina Facebook dicendo che ha lasciato l'azienda.

Everson ha lavorato in Facebook per più di dieci anni, e quindi è senza dubbio in gran parte responsabile di averlo trasformato nel gigante pubblicitario che è oggi.

"Sono estremamente orgoglioso di ciò che ci siamo prefissati di realizzare, ma molto più orgoglioso della mia squadra e del supporto che ci siamo mostrati a vicenda, specialmente nei momenti difficili", scrive Everson. "Non vedo l'ora di iniziare un nuovo capitolo".

Everson non entra nei dettagli su quali siano i suoi piani da qui in poi, ma 

Insider riferisce che ora sta cercando di ricoprire un ruolo dirigenziale di alto livello altrove.

Due professionisti del settore senza nome credono che Everson voglia essere un CEO, con uno che aggiunge che una società di marketing e tecnologia con sede in California spera di assumerla.

"Carolyn vuole diventare amministratore delegato. Anche se Marne [Levine, vicepresidente per le partnership globali] non fosse stata coinvolta, ciò rappresenta un tetto per lei lì e lei vuole avere una nuova opportunità", ha detto una delle fonti.

Relazionato: Come i social network fanno soldi

Si parla anche di Everson che lavora su TikTok, ma Il CFO di ByteDance Shouzi Chew è stato nominato il nuovo CEO all'inizio di maggio, quindi sembra piuttosto improbabile. A meno che, ovviamente, non si accontenti di un'altra posizione.

La partenza di Everson è la seconda modifica recente alla struttura esecutiva di Facebook. All'inizio di giugno, Marne Levine è stata promossa a chief business officer (un ruolo superiore alla precedente posizione di Everson) dopo le dimissioni di David Fischer.

Prima di Facebook, Everson ha lavorato come responsabile delle vendite pubblicitarie presso MTV Networks di ViacomCBS, quindi responsabile globale della pubblicità presso Microsoft.

Cosa significa questo per Facebook?

Con questo cambio di leadership potrebbe verificarsi un cambiamento nel modo in cui Facebook tratta i suoi inserzionisti. Mentre l'azienda ha sicuramente altri dipendenti qualificati e a lungo termine che potrebbero riempire la posizione, sarà difficile trovare qualcuno disposto a riempire i panni di Everson.

Storicamente parlando, il capo delle vendite pubblicitarie affronta le critiche come nessun altro, specialmente quando la piattaforma social è in acqua calda (cosa che accade molto più spesso di quanto dovrebbe). Chi assumerà il ruolo diventerà la prima persona che gli attivisti e gli inserzionisti contatteranno quando riceveranno un reclamo.

È un ruolo con molte responsabilità e quindi molto stress. Dovremo aspettare e vedere se questo causerà grandi cambiamenti alle operazioni della società.

E-mail
Argomenti correlati
  • Social media
  • Notizie tecniche
  • Facebook
Circa l'autore
Jessibelle Garcia (246 articoli pubblicati)

La maggior parte dei giorni, puoi trovare Jessibelle rannicchiata sotto una coperta appesantita in un accogliente appartamento in Canada. È una scrittrice freelance che ama l'arte digitale, i videogiochi e la moda gotica.

Altro da Jessibelle Garcia

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per consigli tecnici, recensioni, ebook gratuiti e offerte esclusive!

Ancora un passo…!

Conferma il tuo indirizzo e-mail nell'e-mail che ti abbiamo appena inviato.

.