Le app per conferenze online aiutano a mantenere le connessioni aziendali e familiari quando non puoi apparire tutti nella stessa stanza. Esistono moltissime app di videoconferenza e chat video tra cui scegliere. Tuttavia, se stai parlando di questioni personali o discutendo i dettagli di un contratto commerciale, devi sapere che il servizio che stai utilizzando proteggerà la tua privacy.

Jitsi è un'app di videoconferenza open source crittografata che puoi utilizzare per proteggere la tua privacy. Quindi, come si confronta Jitsi con Zoom? Jitsi è facile da usare? Dovresti passare a Jitsi?

Diamo un'occhiata.

Che cos'è Jitsi?

jitsi inizia a incontrare l'app Web

Jitsi Meet è un'app di videoconferenza sicura che puoi utilizzare per chattare con le persone da un browser web, un'app Android o iOS.

La versione inclusa nel collegamento è la distribuzione Web del software Jitsi Meet. Chiunque può fare clic sul collegamento, creare una videochiamata e iniziare a chattare. Tuttavia, per gli utenti più tecnici, è possibile scaricare e installare il software Jitsi Meet su un server privato, aumentando drasticamente la privacy. Per la maggior parte degli utenti, le normali chat video e app per smartphone Jitsi sono perfette.

Jitsi Meet supporta fino a 75 partecipanti al momento. Tuttavia, per ottenere i migliori risultati, il team di sviluppo suggerisce di limitare tale numero a un massimo di 35 partecipanti, altrimenti "l'esperienza ne risentirà".

Puoi aggirare questa limitazione usando l'opzione di streaming live integrata. Jitsi ti consente di trasmettere in streaming la tua videoconferenza su un servizio di streaming esterno, come YouTube, per aumentare il tuo numero di spettatori senza influire negativamente sulla qualità della videoconferenza.

L'app web Jitsi Meet e le app per smartphone sono incredibilmente semplici da usare. Non devi preoccuparti di avere un nome utente o di iscriverti al servizio. Digita un nome per la tua sala per videoconferenze Jitsi e premi Vai. Condividi il nome della stanza con i tuoi amici, familiari o colleghi e potranno iniziare a raggiungerti.

Funzionalità di Jitsi Meet

Jitsi include un ampio elenco di funzionalità, alcune delle quali sono disponibili solo come strumenti premium in altre app di videoconferenza. Ecco alcune delle funzionalità di Jitsi:

  • Screenshot e live chat
  • Opzione dial-in
  • Diretta streaming
  • Blur my background (attualmente in beta)
  • Integrazione debole
  • Estensione di Google Chrome per Jitsi Meetings per integrare Google Calendar e Office 365 Calendar

Jitsi usa la crittografia?

Una delle funzionalità più importanti di Jitsi è la privacy. Jitsi utilizza la crittografia hop-by-hop per proteggere la tua videoconferenza.

Crittografia hop-by-hop significa che ogni fase della videochiamata è parzialmente criptata. La tua videochiamata al server porta la crittografia. Il server decodifica la videochiamata, quindi la crittografa nuovamente e la inoltra ai partecipanti video.

La crittografia hop-by-hop non è perfetta, in alcun modo. Significa che il proprietario del server potrebbe intercettare la tua conversazione se lo desidera. Il modo per aggirare questo è di ospitare un server Jitsi Meet per la massima privacy. Certo, questo non è possibile per tutti. Tuttavia, non ci sono indicazioni che i proprietari di Jitsi, 8 × 8, stiano intercettando conversazioni video private.

Tuttavia, l'aumento della privacy è significativo, soprattutto all'aumentare del volume delle videochiamate.

Come usare Jitsi per le videochiamate

Come accennato in precedenza, Jitsi rende le videochiamate un gioco da ragazzi. Ecco come si avvia una videochiamata Jitsi Meet utilizzando l'app Web e le app per smartphone.

Utilizzo dell'app Web Jitsi

doppia schermata dell'app web jitsi
  1. Prima di tutto, vai a Jitsi Meet.
  2. Nella casella bianca, digita il nome della tua sala riunioni. Quindi colpisci Partire.
  3. Quando inizia la riunione, selezionare il bianco io icona nell'angolo in basso a destra. Aggiungi una password sicura. Fallo o persone può accedere alla tua chat video.
  4. Premi l'icona Copia negli Appunti, quindi incolla i dettagli della riunione per chiunque desideri invitare alla tua chat.
jitsi cambia password sala web app web

Questo è tutto. Una chat di Jitsi Meet è così semplice da iniziare.

Utilizzando l'app Jitsi per Android o iOS

Devi scaricare l'app per Android o iOS per seguire questa sezione. Le immagini sono tratte dall'app Android, ma l'app iOS è la stessa.

Scarica: Jitsi Meet for androide | iOS (Entrambi gratuiti)

  1. Apri l'app Jitsi Meet per Android o iOS.
  2. Digita il nome della tua sala riunioni, quindi seleziona Crea / Join.
  3. Tocca il menu delle impostazioni a tre punti nell'angolo in basso a destra, quindi trascina il pannello delle impostazioni verso l'alto per visualizzare altre opzioni.
  4. Selezionare Aggiungi la password della riunione, quindi aggiungi la tua password sicura. Fallo o persone può accedere alla tua chat video.
  5. Dallo stesso menu delle impostazioni, selezionare Invita qualcuno. Puoi invitare persone dal tuo elenco di contatti o condividere l'invito alla riunione su un servizio diverso.

C'è una cosa che dovresti anche notare. La sala riunioni Jitsi non si chiude automaticamente dopo che l'ospite ha lasciato. Non viene visualizzata alcuna opzione per l'host o altri utenti per chiudere la chiamata.

Jitsi è più sicuro dello zoom?

All'inizio della pandemia COVID-19, Zoom ha visto un drastico aumento degli abbonati, passando da 10 milioni di utenti a oltre 200 milioni di utenti in poche settimane. All'improvviso, gli occhi del mondo si concentrarono su Zoom.

Sfortunatamente per Zoom, non era pronto per il livello di controllo che sarebbe seguito. I problemi di privacy e sicurezza abbondano Che cos'è il bombardamento con zoom e come puoi stare al sicuro?Lo zoom-bombardamento è un rischio nell'era delle videoconferenze per il lavoro a domicilio e tutorial su come bloccarlo. Leggi di più e i team di gestione e sviluppo restano in difficoltà per risolvere una serie di problemi.

Eric S. Yuan, amministratore delegato di Zoom Video Communications, ammette apertamente che l'improvvisa ascesa stratosferica di Zoom ha colto il pisolino della squadra. Se non fosse per il coronavirus, Zoom probabilmente non avrebbe approfondito il problema della sicurezza e della privacy per un po 'di tempo.

Ma cosa significa questo per Jitsi Meet? È davvero più sicuro di Zoom?

Jitsi Meet ha alcune misure di sicurezza e privacy che lo differenziano da Zoom. Per una volta, Jitsi Meet è un progetto open source, il che significa che chiunque può scaricare e controllare il progetto. Al momento della stesura di questo documento, non sono presenti avvisi di sicurezza relativi a Jitsi Meet che inviano dati a fonti esterne o perdono informazioni private altrove.

Il livello di crittografia è ciò che la maggior parte delle persone vuole sapere. Jitsi Meet non utilizza la crittografia end-to-end (E2EE) 10 termini di crittografia di base che tutti dovrebbero conoscere e comprendereTutti parlano di crittografia, ma se ti ritrovi perso o confuso, ecco alcuni termini chiave di crittografia per sapere che ti porteranno alla velocità. Leggi di più , come FaceTime, Signal o WhatsApp. Poiché Jitsi Meet utilizza il protocollo WebRTC, non è possibile implementare E2EE, almeno non al momento attuale.

Ciò non significa che Jitsi Meet non sia sicuro. Lontano da esso. Ma c'è un punto debole nel processo di privacy, ovvero la decrittografia e la ricodifica dei dati su un server Jitsi Meet. Il modo per aggirare questo è installare il software Jitsi Meet su un server privato che controlli, il che significa che tutti i dati rimangono al sicuro.

Qual è la migliore app di videoconferenza?

Molti sostenitori della privacy suggeriscono di utilizzare Jitsi Meet invece di Zoom o altre alternative di videoconferenza, tra cui il Tor Project:

Se vuoi un'alternativa a Zoom: prova Jitsi Meet. È crittografato, open source e non è necessario un account. https://t.co/ydA10G0hfZ

- The Tor Project (@torproject) 31 marzo 2020

Altri ricercatori sulla sicurezza non sono così sicuri, ragionando che sebbene Jitsi Meet sia open source, soffre ancora di limitazioni simili a Zoom (in quanto utilizza protocolli simili).

Se devi utilizzare Zoom, dai un'occhiata a questi suggerimenti su come puoi tentare di aumentare la tua sicurezza e privacy 6 modi per proteggere la chat di zoom e perché è necessarioLo zoom è diventato sinonimo di videoconferenza, ma è sicuro? Ecco cosa devi sapere sulla sicurezza di Zoom. Leggi di più . Ma se vuoi un'alternativa davvero sicura, Signal consente videochiamate completamente crittografate Ora puoi effettuare videochiamate crittografate usando SignalGrazie a Signal, ora puoi effettuare una videochiamata crittografata dal tuo smartphone senza preoccuparti di chi sta ascoltando. O almeno questa è la promessa. Leggi di più con un numero limitato di utenti.

Gavin è Senior Writer per MUO. È anche redattore e responsabile SEO del sito gemello focalizzato sulla crittografia di MakeUseOf, Blocks Decoded. Ha una BA (Hons) Contemporary Writing with Digital Art Practices saccheggiata dalle colline del Devon, oltre a oltre un decennio di esperienza professionale nella scrittura. Gli piace abbondanti quantità di tè.