Annuncio pubblicitario

Sei interessato a Linux e hai trovato la parola GNOME. Tutto maiuscolo. Ciò significa che non stiamo parlando di adorabili piccoli guardiani del giardino. Quelle lettere erano originariamente un acronimo di GNU Network Object Model Environment. Queste informazioni non dovrai mai più conoscere. Ecco cosa conta: GNOME è una delle interfacce più popolari disponibili sui desktop open source.

Ora analizziamo cosa significa.

GNOME è un ambiente desktop

Questo è un modo tecnico per dire che GNOME è ciò che vedi sullo schermo. È il pannello in alto. È il modo in cui cambi applicazioni e ne apri di nuove.

Cos'è GNOME - Software

Su Linux, GNOME lo è uno dei tanti ambienti desktop I 12 migliori ambienti desktop LinuxScegliere un ambiente desktop Linux può essere difficile. Ecco i migliori ambienti desktop Linux da considerare. Leggi di più tra cui puoi scegliere. Ciò contrasta con Windows e macOS, che ne hanno solo uno. Non dici che stai usando l'ambiente desktop Windows in esecuzione sul kernel di Windows. No, stai solo usando Windows. Ma dal momento che lo è Linux

mettere insieme usando parti di molti collaboratori diversi Che cos'è un kernel in Linux e come si controlla la versione?Linux è un sistema operativo, giusto? Bene, non esattamente! In realtà è un kernel. Ma cos'è il kernel Linux? Leggi di più , le cose non sono così semplici.

Ormai, probabilmente hai trovato la parola "distribuzione". Questo è il nome per la raccolta completa delle parti necessarie per far funzionare il tuo computer. Ubuntu, Fedora e openSUSE lo sono alcune delle distribuzioni più popolari Le migliori distribuzioni operative di LinuxLe migliori distro Linux sono difficili da trovare. A meno che tu non legga la nostra lista dei migliori sistemi operativi Linux per giochi, Raspberry Pi e altro. Leggi di più (che sono spesso chiamati "distro" in breve).

Ogni distribuzione fornisce un ambiente desktop. Alcuni si specializzano in uno, mentre altri ti danno una scelta. Più spesso, GNOME è una di quelle scelte.

La storia di GNOME

GNOME è apparso per la prima volta alla fine degli anni '90, quando Miguel de Icaza e Federico Mena hanno creato un ambiente desktop software gratuito e applicazioni complementari. Il progetto di software libero è iniziato in alternativa a K Desktop Environment, che si basava sul toolkit di widget QT proprietario (all'epoca). GNOME si affida invece al toolkit GTK +.

QT ha adottato una licenza aperta nel 1999, ma GNOME era già stata istituita a quel tempo. È diventato l'ambiente desktop predefinito per distro importanti come Fedora e Ubuntu.

Parte del ricorso è dovuto alla relativa semplicità del progetto. Suo Linee guida per l'interfaccia umana sono stati un principio guida dalla versione 2.0. Questi dettano che tutti i programmi GNOME condividono un'interfaccia utente comune con l'obiettivo di essere facili da usare.

Ciò è in contrasto con molte applicazioni Linux tradizionali, che spesso racchiudono il maggior numero possibile di funzionalità. Questo approccio porta a una curva di apprendimento più ripida e spesso travolge le persone che si avvicinano a un programma per la prima volta. La direzione di GNOME ha portato Linux ad essere più accogliente per i nuovi arrivati. Sotto molti aspetti è diventato più facile da usare rispetto a Windows 6 modi in cui Linux è più gradito di Windows per i nuovi arrivatiSe hai installato Windows 10 di recente, potresti aver riscontrato un'automazione piuttosto fredda. In contrasto con l'installazione di Linux, che è caldo e informativo - solo due dei tanti motivi per scegliere Linux ... Leggi di più .

GNOME 3.0 è arrivato nel 2011, portando con sé un'importante revisione visiva. La barra delle applicazioni tradizionale non c'era più, insieme ai pulsanti minimizza e massimizza. Ora una schermata panoramica separata gestisce la maggior parte delle applicazioni e la gestione delle finestre e non è proprio come qualsiasi altro ambiente desktop.

Come funziona GNOME

Un pannello nella parte superiore è costituito da un pulsante Attività, il nome dell'applicazione corrente, l'ora e gli indicatori di stato. Selezione attività apre la panoramica delle attività, che è l'interfaccia principale per l'avvio e il passaggio da un'applicazione all'altra. Qui vedi un dock a sinistra, le finestre aperte al centro e le aree di lavoro a destra.

Una barra di ricerca si trova nella parte superiore della panoramica delle attività. Puoi cercare app, file, impostazioni, l'ora o la risposta ai problemi matematici. Da quando si preme il tasto Super Tasto (Windows) è un collegamento alla panoramica, è possibile aprire app e file semplicemente premendo Super, digitando alcune lettere e premendo accedere.

Le applicazioni GNOME 3 mancano di una barra del titolo. Risparmiano quello spazio per fare spazio a pulsanti e opzioni. Una singola X nell'angolo in alto a destra di ogni finestra ti consente di chiudere. Per ingrandire, trascina una finestra verso il pannello nella parte superiore dello schermo. Puoi ridurre a icona facendo clic con il pulsante destro del mouse, ma l'interfaccia ti incoraggia a spostare finestre extra nelle loro aree di lavoro.

GNOME è molto personalizzabile, anche se non lo sapresti a prima vista. Puoi modificare la maggior parte degli aspetti dell'interfaccia andando a extensions.gnome.org. Puoi gestire le tue estensioni, cambiare carattere e altro scaricando GNOME Tweak Tool.

Svantaggi di GNOME

GNOME è pesante nelle animazioni. Ogni volta che accedi alla panoramica delle attività, le finestre aperte si spostano sullo schermo in modo da poterle vedere tutte. Questo è disorientante per alcuni utenti. Ad altri semplicemente non piace il modo in cui le animazioni rendono i loro computer più pigri. Preferirebbero spendere risorse di sistema per l'elaborazione di applicazioni, non per effetti speciali - specialmente su hardware più vecchio 8 distro Linux leggere ideali per PC con processore Intel AtomNon lasciare che il tuo laptop Atom si accumuli polvere. Installa una distro Linux leggera e goditi ancora una volta il mobile computing! Leggi di più .

Inoltre, il layout unico di GNOME non si integra bene con le app non GNOME 3. Il software GNOME 2 e i programmi non GTK si aprono con una barra del titolo tradizionale e non hanno opzioni nel pannello. Questo porta a un'esperienza imbarazzante in cui le opzioni sono nel pannello per alcune app e nascoste nelle barre dei menu per altre.

Cos'è GNOME - Menu

Più di molti altri ambienti desktop, la moderna interfaccia GNOME è piuttosto una transizione dal paradigma tradizionale. Alcune persone trovano semplicemente troppo stonante per apportare il cambiamento.

Chi dovrebbe usare GNOME?

GNOME è un ambiente desktop ideale per i nuovi arrivati. Sebbene unica, l'interfaccia è facile da comprendere se non sei già abituato a qualcos'altro. Le applicazioni hanno nomi semplici, come File per il file manager e Musica per, beh, musica.

Gli utenti beneficiano anche dell'ampia selezione di software. È possibile eseguire attività principali come la navigazione sul Web, la gestione dei file, l'ascolto della musica, la manipolazione delle immagini, utilizzando solo applicazioni GNOME. Ciò riduce il numero di programmi aggiuntivi che devi cercare. E poiché la maggior parte ha un'interfaccia simile, la conoscenza che acquisisci usando una ti aiuta a usare la successiva.

GNOME è ottimo anche per gli utenti Linux che desiderano un'interfaccia desktop moderna e personalizzabile senza troppi problemi di complessità.

Hai già usato GNOME? Cosa ti piace? Cosa non fai? Sono un grande fan di GNOME, ma so che non è per tutti. Se preferisci un altro ambiente desktop, quale è? Mi piacerebbe sentire i tuoi pensieri!

Bertel è un minimalista digitale che scrive da un laptop con interruttori fisici della privacy e un sistema operativo approvato dalla Free Software Foundation. Apprezza l'etica delle funzionalità e aiuta gli altri ad assumere il controllo della propria vita digitale.