La posta elettronica impiega più tempo di quanto dovrebbe? Ci sono modi migliori per organizzare e domare la tua casella di posta in modo da avere più energia e spazio per altre cose.

Gmail è oggi il più grande servizio di posta elettronica al mondo ed è per questo che la maggior parte dei metodi e delle app in questo articolo si concentrano sugli utenti Gmail. Tuttavia, i trucchi qui possono essere facilmente applicati in altre app di posta elettronica e la maggior parte degli strumenti ha una procedura per questo sul loro sito Web.

1. Tu vs. La tua casella di posta (Web): 4 strategie per la gestione della posta in arrivo

Tu vs. La tua serie Inbox parla dei migliori metodi per organizzare la tua email

Ognuno ha il proprio trucco per ottenere il controllo della propria casella di posta. La rivista Forge ha iniziato una serie perspicace chiamata You vs. La tua casella di posta per evidenziare alcune delle migliori strategie. Attualmente, ci sono quattro articoli con idee diverse sulla lotta al sovraccarico della posta in arrivo. Leggili tutti, offrono diverse prospettive sulla gestione della posta elettronica.

Un articolo parla di come il segreto sta inviando e-mail migliori. Se componi e-mail che chiariscono quale dovrebbe essere la risposta, ci sarà meno confusione e meno messaggi ambigui inviati avanti e indietro. Un altro parla di come controllare la posta elettronica nelle sessioni e di assegnare uno scopo a ciascuna sessione.

Il terzo sistema di gestione della posta elettronica riguarda triaging della tua casella di posta con etichette Riscopri le etichette Gmail e infine doma la tua casella di postaCi sono molti trucchi per gestire il sovraccarico della posta elettronica, ma ce n'è uno proprio sotto il naso che potresti non usare: buone vecchie etichette Gmail. Leggi di più , semplificando l'ordinamento e il filtro dei messaggi. E infine, una strategia parla di come non sia importante avere la casella di posta zero, che ha uno dei migliori consigli: "È importante ricordare che l'email stessa non funziona".

2. Instaclean (Android, iOS): trova mittenti e abbonamenti che non apri

Instaclean è una delle migliori app gratuite per gestire la tua casella di posta. Ti consente di eliminare e bloccare newsletter indesiderate. E ti mostra i mittenti che intasano la tua casella di posta quando non leggi nemmeno i loro messaggi.

Bulk Delete ordina le e-mail per mittente, mostrandoti quanti dei loro messaggi sono nella posta in arrivo e quanti di essi hai mai aperto. Se qualcuno ti sta inviando molte e-mail e ne apri lo 0-1%, potresti voler bloccare quel mittente ed eliminare tutti i suoi messaggi ancora nella tua casella di posta. Le e-mail possono essere ordinate per mittente o dimensione.

L'app trova anche tutti gli abbonamenti da cui ricevi email, che non vengono inviati allo spam. In pochi tocchi, puoi bloccare tutte queste e-mail che non desideri più ricevere. Non elimina tutti gli abbonamenti e dovrai fare più passaggi. In un certo senso, va bene perché non vuoi rimuovere accidentalmente qualcosa che ti piace.

Ogni azione (elimina o blocca) ti premia con le monete. Dopo aver raccolto 1000 monete, puoi usarle per una buona causa chiedendo a Instaclean di piantare un albero per tuo conto. Puoi anche guadagnare monete facendo riferimento all'app agli amici.

Scarica: Instaclean per androide | iOS (Gratuito)

3. Email stimolata (Web): ricevi e-mail frequenti come batch e riepiloghi

L'e-mail stimolata fornisce un alias e-mail alle newsletter in batch

Non tutte le newsletter sono indesiderate, ma potrebbero arrivare troppo spesso. Allo stesso modo, anche se un collega è contento di inviare e-mail in blocco sulla catena dell'ufficio, non puoi ignorarle. La posta elettronica stimolata ti consente di trasformare i messaggi frequenti in batch, in modo che arrivino nella tua casella di posta quando vuoi.

Registrati sul sito Web per ottenere il tuo alias personale di posta elettronica, ad esempio [email protected] Quindi vai alla newsletter, alla catena o al servizio che invia posta troppo spesso e cambia il tuo indirizzo e-mail con questo alias. Il ritmo verrà quindi raggruppato tutte le e-mail da esso e lo invierà come digest giornaliero. Se desideri una e-mail prima, accedi al sito Web e attiva un digest immediato.

È inoltre possibile specificare la frequenza con cui si desidera ricevere e-mail da quel servizio. Per impostazione predefinita, è quotidiano come indica l'alias email, ma puoi cambiarlo in "settimanale" o "mensile". La stimolazione invierà quindi i batch in base alle tue preferenze.

4. Slimbox (Web): raggruppa tutte le newsletter in Gmail

Slimbox trova le newsletter nella posta in arrivo per trasformarle in un messaggio di posta elettronica batch

Più di ogni altra cosa, le newsletter via email probabilmente intasano la tua casella di posta. Slimbox è un modo semplice per trasformarli in un singolo messaggio in batch, senza dover annullare l'iscrizione o eliminarli.

Ci sono alcuni motivi che rendono Slimbox migliore dell'app media per il batch. Innanzitutto, è verificato da Google, quindi puoi accedere alla tua casella di posta Gmail o Google Apps con la certezza che i tuoi dati sono al sicuro. In secondo luogo, Slimbox non ti fa cambiare il tuo indirizzo email in altri servizi come Pacing richiede.

Una volta effettuato l'accesso, l'app eseguirà la scansione di tutti i tuoi messaggi e preparerà un elenco di newsletter frequenti. Puoi scegliere di continuare a inviarli nella tua casella di posta o di metterli nell'esplosione quotidiana di Slimbox. Slimbox invierà quell'e-mail una volta al giorno (è possibile impostare il fuso orario), che ospita tutte le altre e-mail perse. Non influisce sui filtri Gmail esistenti.

Puoi controllare la tua Slimbox in qualsiasi momento accedendo al sito, cambiare i mittenti che vanno alla posta in arrivo o alla Slimbox e così via. Il servizio è gratuito per un mese per testarlo, dopodiché costa $ 1 al mese.

5. gfeed (Android, iOS): feed a scorrimento per una casella di posta più veloce

Prova gfeed e ti chiederai perché Gmail non ha già questa opzione. L'app trasforma la tua casella di posta in un feed di messaggi a scorrimento continuo, come qualsiasi social network. Le immagini vengono visualizzate in anteprima, con le prime righe del messaggio sotto di essa.

Per espandere un messaggio, tocca l'immagine, l'oggetto o il link "altro". Qui puoi rispondere (o rispondere a tutti) e inoltrare quel messaggio tramite gfeed stesso. Questo è utile per le risposte testuali di base, ma è soprattutto meglio rispondere tramite l'app Gmail ufficiale.

Ogni volta che scorri un messaggio, gfeed lo contrassegna automaticamente come letto o lo archivia, a seconda delle tue impostazioni. Puoi anche aggiungere un messaggio a Speciali o contrassegnarlo con un'etichetta per aggiungere un filtro. Quando apri Gmail, puoi vedere quei messaggi sotto quel filtro.

Se passi troppo tempo nella tua casella di posta, gfeed è tra le migliori app per velocizzare l'organizzazione della posta elettronica.

Scarica: gfeed per androide | iOS (Gratuito)

Archivia vecchie email per Inbox Zero

Attraverso una di queste app o una combinazione di più metodi, quella confusione di posta elettronica dovrebbe finalmente diventare molto più gestibile. Sia che tu stia mirando alla casella di posta zero o a una casella di posta più organizzata, non dimenticare di controllare gli strumenti già disponibili.

Ad esempio, la funzione più trascurata è il pulsante "Archivia" nelle app di posta elettronica. È un modo eccellente per liberare la posta in arrivo mantenendo comunque le email disponibili per la ricerca in un secondo momento. Ecco come puoi archivia i vecchi messaggi e raggiungi la casella di posta zero Come archiviare tutte le vecchie e-mail in Gmail e raggiungere Inbox ZeroQuesta semplice abitudine di posta elettronica ti aiuterà a raggiungere Inbox Zero senza tutto lo sforzo. Diamo un'occhiata ad alcuni suggerimenti e trucchi per l'archiviazione delle e-mail in Gmail. Leggi di più .

Mihir Patkar scrive sulla tecnologia e sulla produttività quando non è binge watching di repliche.