Quando usi Linux, potresti sentire persone che parlano della conformità POSIX. Che cosa significa? Questo articolo spiegherà la relazione di POSIX con Linux e il tentativo di standardizzare i sistemi operativi.

Perché POSIX?

Negli anni '80, i sistemi Unix stavano guadagnando popolarità nel mondo degli affari e del mondo accademico, ma esistevano già due varianti principali: il System V di AT&T e quello dell'Università della California Berkeley Software Distribution, o BSD. Per rendere le cose ancora più complicate, i fornitori di Unix cambierebbero le cose sui propri sistemi, ad esempio offrendo "System V con miglioramenti BSD".

Come adesso, il mercato Unix è stato poi frammentato. C'era un crescente senso di necessità nella comunità Unix di standardizzare il sistema.

L'Institute of Electrical and Electronics Engineers (IEEE) iniziò a redigere uno standard per i sistemi operativi, utilizzando Unix come punto di partenza. Lo standard 1003, è stato chiamato "POSIX" per l'interfaccia del sistema operativo portatile nel 1988. Il nome era pari coniato da Richard Stallman.

view instagram anonymous

Il governo degli Stati Uniti ha richiesto che alcuni acquisti di computer di grandi dimensioni fossero conformi a POSIX in base a FIPS-151. Oggi, gli standard POSIX sono sviluppati dall'Austin Group, uno sforzo congiunto con IEEE, The Open Group e ISO/IEC JTC 1.

Standard POSIX

L'idea alla base di POSIX è che uno sviluppatore dovrebbe creare un'applicazione e farla funzionare su qualsiasi sistema conforme allo standard.

Lo standard POSIX che interesserà la maggior parte degli utenti finali è POSIX.2, che governa il comportamento della shell e di vari programmi di utilità standard.

Su un sistema conforme a POSIX, tutte le opzioni dovrebbero essere le stesse, indipendentemente dalla variante del sistema operativo in uso.

Gli altri standard POSIX interessano principalmente i programmatori. Questi includono tutto, dai thread alla libreria C standard.

Imparentato: Unix contro Linux: le differenze tra e perché è importante

La maggior parte delle distribuzioni Linux non sono ufficialmente conformi a POSIX, ma sono vicine

Quasi tutte le restanti versioni commerciali di Unix sono certificate POSIX. Poiché ci sono molte diverse distribuzioni Linux e la certificazione con POSIX è costosa, ci sono solo due distribuzioni Linux ufficialmente certificate: Inspur K-UX e EulerOS di Huawei. Sebbene la maggior parte delle distribuzioni Linux non siano certificate, molte delle principali aderiscono a POSIX in pratica a vari livelli.

La comunità Linux ha avuto il proprio sforzo di standardizzazione, Linux Standard Base, ma questo è per lo più caduto nel dimenticatoio. Nel frattempo, le principali distribuzioni come Red Hat Enterprise Linux (RHEL) e Ubuntu sono diventate de facto standard nel mondo Linux. A causa delle preoccupazioni sull'interoperabilità, in futuro ci saranno probabilmente più sforzi di standardizzazione.

Il comportamento coerente semplifica il passaggio da un sistema all'altro

Standard come POSIX semplificano lo spostamento tra diversi sistemi operativi. Non è necessario eseguire un sistema operativo simile a Unix per trarne vantaggio. In Windows 10 o 11, puoi installare un sistema (per lo più) conforme a POSIX utilizzando il sottosistema Windows per Linux.

Come ottenere il terminale Linux utilizzando il sottosistema Windows per Linux

Hai bisogno di usare il terminale Linux sul tuo PC Windows? Scopri come eseguire Linux su Windows 10 con il sottosistema Windows per Linux.

Leggi Avanti

CondividereTwittaE-mail
Argomenti correlati
  • Linux
  • kernel Linux
  • Unix
Circa l'autore
David Delony (73 articoli pubblicati)

David è uno scrittore freelance con sede nel Pacifico nord-occidentale, ma originario della Bay Area. Fin dall'infanzia è un appassionato di tecnologia. Gli interessi di David includono la lettura, la visione di programmi TV e film di qualità, i giochi retrò e la raccolta di dischi.

Altro da David Delony

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per suggerimenti tecnici, recensioni, ebook gratuiti e offerte esclusive!

Clicca qui per iscriverti