Chrome è uno dei browser più veloci e affidabili disponibili. Ma un problema comune è che Chrome può diventare un divoratore di risorse e consumare quantità eccessive di spazio su disco. Se non gestito correttamente, questo può essere molto frustrante e sminuire le tue attività quotidiane.

Diamo un'occhiata ad alcuni metodi che puoi utilizzare per ridurre l'utilizzo del disco di Chrome.

1. Chiudi pagine precaricate

Chrome controlla gli indirizzi IP delle pagine collegate su una pagina specifica e li carica supponendo che li visiterai successivamente. In questo modo, Chrome spreca molte risorse. Se disattivi questa funzione, le pagine potrebbero caricarsi un po' più lentamente, ma Chrome utilizzerà sicuramente meno spazio su disco.

Per disattivare il precaricamento delle pagine, seguire i passaggi seguenti:

  1. Clicca sul tre punti verticali nell'angolo in alto a destra e vai a Impostazioni.
  2. Nella barra laterale di sinistra, vai a Privacy e sicurezza.
  3. Vai a Cookie e altri dati del sito.
  4. view instagram anonymous
  5. Disattiva l'interruttore per Precarica le pagine per una navigazione e una ricerca più veloci.

2. Chiudi le schede affamate di risorse con Task Manager

Anche se non le stai utilizzando attivamente, ogni scheda aperta e ogni estensione abilitata consuma spazio su disco. È facile esaminare le schede e le estensioni di Chrome che potrebbero consumare troppe risorse in Chrome Task Manager. Aprire Task Manager e chiudi quelli che occupano molta memoria e quelli che non usi spesso.

IMPARENTATO: Perché Google Chrome utilizza così tanta RAM? Ecco come risolverlo

È possibile chiudere rapidamente una scheda direttamente dal Task Manager in Chrome. Per farlo, tocca il tre punti orizzontali situato nell'angolo in alto a destra. Vai a Altri strumenti > Task Manager.

Filtra estensioni, siti Web e altri processi che occupano più spazio. Termina i processi di assorbimento delle risorse semplicemente toccandoli e facendo clic su Fine del processo pulsante situato nell'angolo in basso a destra.

Un altro passaggio pratico sarebbe rimuovere completamente tutte le estensioni affamate di risorse inutilizzate da Chrome dopo aver verificato il loro utilizzo della memoria in Task Manager. Navigare verso Altri strumenti > Estensioni e tocca Rimuovere per disabilitare qualsiasi estensione.

3. Spazio libero su disco

Anche una o due schede possono consumare tutto lo spazio su disco se il tuo computer ha poca memoria. Assicurati di avere almeno 2 GB di spazio libero sull'unità in cui hai installato il sistema operativo. Svuotarlo ridurrà drasticamente l'utilizzo di spazio su disco da parte di Chrome.

L'utilizzo della funzione di pulizia del disco è uno dei modi migliori per liberare spazio su disco. Usando questo metodo, puoi rimuovere i file temporanei sull'unità, i file di registro, i dati cancellati nel cestino e tutti gli altri file inutilizzati. Ecco come eseguire la pulizia del disco in Windows.

  1. Fare clic con il pulsante sinistro del mouse sull'unità (C:// nella maggior parte dei casi).
  2. Clicca su Proprietà.
  3. Tocca su Pulitura disco nella scheda Generale.
  4. Seleziona le caselle per i file che vuoi pulire.
  5. Tocca su ok.

IMPARENTATO: Come liberare spazio su disco su Windows

Altri modi per liberare spazio su disco includono l'eliminazione di file non necessari, il trasferimento di file dal computer a un'unità esterna o l'utilizzo di un altro servizio di archiviazione. Inoltre, i punti di ripristino occupano anche molto spazio sull'unità, quindi la loro eliminazione libererà anche un po' di spazio.

4. Cancellazione della cache e dei cookie

Se Chrome continua a consumare troppo spazio su disco anche dopo aver pulito l'unità del dispositivo, puoi cancellare i cookie e la cache del browser. Puoi farlo andando su Altri strumenti > Cancella dati di navigazione. Tocca su Eliminare i dati dopo aver selezionato tutte le caselle, tranne le password e altri dati di accesso.

5. Disabilita l'accelerazione hardware

Chrome è dotato di una funzione di accelerazione hardware che sposta le attività ad alta intensità grafica su componenti hardware come la GPU quando è abilitato. Pertanto, Chrome ha meno elaborazione da gestire. Questa impostazione è abbastanza utile quando si gioca ai videogiochi o si svolgono altre attività ad alta intensità grafica, sebbene nella maggior parte dei casi possa anche fare il contrario.

Oltre a rallentare Chrome, spesso occupa più memoria del necessario. Prova a disattivare l'accelerazione hardware per vedere se risolve il problema di utilizzo del disco.

Ecco come puoi disattivarlo:

  1. Vai alle Impostazioni di Chrome.
  2. Navigare verso Avanzate molti nella barra laterale di sinistra.
  3. Tocca su Sistema.
  4. Disattiva l'interruttore per Usa l'accelerazione hardware quando disponibile.

6. Disabilita le funzioni sperimentali

L'utilizzo di una funzione sperimentale può essere utile, soprattutto se un nuovo aggiornamento di Chrome li rimuove completamente. Questi possono, tuttavia, mettere a dura prova Chrome a causa del mancato funzionamento completo. Per escludere questo problema, disabilita tutte le funzioni sperimentali che rimangono abilitate per la maggior parte del tempo.

7. Aggiornamento di Chrome

Una versione obsoleta di Chrome funziona con bug esistenti e consente a virus e browser hijacker di entrare nel tuo computer se non viene aggiornata per molto tempo. Questi programmi indesiderati possono anche sovraccaricare il browser, impedendone il corretto funzionamento.

IMPARENTATO: Come aggiornare Google Chrome

Procedi con la correzione successiva se l'aggiornamento di Chrome alla versione più recente non risolve il problema.

8. Esecuzione di una pulizia del PC in Chrome

È anche possibile che il problema risieda nel tuo computer piuttosto che nel browser. Per escludere virus o bug di sistema che causano il problema, esegui una scansione sul tuo dispositivo.

Chrome ti consente anche di eseguire una pulizia del PC per rimuovere eventuali bug che potrebbero interferire con le prestazioni del tuo browser. Navigare verso Impostazioni e quindi fare clic su Ripristina e ripulisci nel Avanzate menù a sinistra. Rubinetto Pulisci il computer e colpisci Trova.

9. Ripristina Chrome

Quando nulla sembra funzionare, puoi ripristinare le impostazioni originali di Chrome. Potresti aver abilitato alcune impostazioni di Chrome che sono state inconsapevolmente aggiunte al caricamento di Chrome. Il ripristino di Chrome lo posizionerà sulle impostazioni predefinite, eliminando la possibilità di un errore di impostazione.

Vai a Chrome Impostazioni > Avanzate > Ripristina e pulisci per ripristinare Chrome. Tocca su Ristabilirele impostazioni al loro valore predefinito originale, e tocca Ripristina le impostazioni.

10. Utilizzo di un altro browser in parallelo

Come ultima risorsa, potresti provare a utilizzare in parallelo un browser meno dispendioso in termini di risorse, ad esempio Opera. In questo modo, puoi eseguire attività ad alta intensità di risorse su Opera mentre utilizzi Chrome per tutto il resto.

Puoi saltare questo passaggio se sei abituato a Chrome e non puoi farne a meno.

Risolvi il problema con Chrome utilizzando troppo spazio

Per ridurre l'utilizzo dello spazio su disco di Chrome, applica tutte le correzioni nell'elenco. È quindi possibile eseguire altre operazioni del computer senza interruzioni. Infine, se nessuna delle opzioni in questo elenco ha funzionato per te, puoi passare completamente a un altro browser.

Chrome può essere lento a volte, ma ci sono molti modi per velocizzarlo che dovresti provare!

CondividereTweetE-mail
7 modi per risolvere i problemi di Chrome lento

La navigazione in Internet è più essenziale che mai, quindi ecco sette modi per risolvere i problemi di Chrome lenti.

Leggi Avanti

Argomenti correlati
  • Internet
  • Google Chrome
  • Browser
  • Immagine del disco
Circa l'autore
Shan Abdul (62 articoli pubblicati)

Shan Abdul è un laureato in ingegneria meccanica. Dopo aver completato la sua formazione, ha iniziato la sua carriera come scrittore freelance. Scrive sull'utilizzo di diversi strumenti e software per aiutare le persone a essere più produttive come studenti o professionisti. Nel suo tempo libero, ama guardare i video di Youtube sulla produttività.

Altro da Shan Abdul

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per suggerimenti tecnici, recensioni, ebook gratuiti e offerte esclusive!

Clicca qui per iscriverti