Markdown sta guadagnando popolarità tra scrittori, sviluppatori e creatori di contenuti grazie alla sua versatilità. È un linguaggio di markup gratuito che puoi utilizzare per formattare il testo normale e generare output diversi. Implica che non devi più investire in software costosi per creare e pubblicare contenuti diversi.

Molti editor gratuiti possono essere scaricati o utilizzati online, rendendo Markdown adatto a singoli e team. Qui spiegheremo cos'è Markdown e perché vale la pena usarlo.

Che cos'è il markdown?

Credito immagine: otre/Flickr

Puoi applicarlo per creare diversi tipi di contenuto come note, presentazioni, documentazione, siti Web e curriculum.

Markdown ha diverse varianti o gusti e implementazioni (noto anche come parser). Ogni sapore offre una serie di caratteristiche leggermente diverse. Possono includere combinazioni di sintassi di base ed estesa.

La sintassi di base include paragrafi, intestazioni, caratteri o elenchi. La sintassi estesa include tabelle, allineamenti, codici di blocco o note a piè di pagina. Puoi usare qualsiasi sapore Markdown come

Markdown aromatizzato GitHub o Markdown di Trello per sviluppare contenuti.

Le implementazioni sono basate su C, C#(.NET), JAVA e vengono utilizzate per il rendering dell'output in X(HTML), formati HTML o output basati su PDF. Discount, Hoedown o Sundown sono alcuni altri esempi di implementazioni di Markdown.

1. Applicazione universale

È facile essere sopraffatti dal numero di applicazioni disponibili per la scrittura, la modifica, la pubblicazione, la presentazione e la condivisione. Inoltre, sono disponibili numerosi modelli per requisiti diversi come parte di Microsoft Office, Canva o Google Suite.

Potresti dedicare molto tempo all'apprendimento e alla prova dei diversi modelli, opzioni di formattazione, temi e stili in ciascuna applicazione.

Markdown è un'alternativa più semplice che fornisce un unico ambiente privo di distrazioni tramite opzioni di formattazione facili da usare. Puoi scaricare editor Markdown come typora, Visual Studio, Eclipse IDE o accedi a editor online come StackModifica e Dillinger.

  • Per comporre un'email, puoi aggiungere il Ribasso qui estensione al tuo browser web.
  • Per creare una presentazione, puoi scaricare Remark e seguire le istruzioni elencate Qui.
  • Per creare una lista di cose da fare, usa Hashify.

2. Portabilità dei file

Ogni sistema operativo supporta i contenuti basati su Markdown. Può essere caricato in qualsiasi repository e aperto in qualsiasi editor. Non devi preoccuparti della migrazione del contenuto quando si spostano sistemi operativi, software di documentazione o sistemi di gestione dei contenuti (CMS). Sia che tu stia lavorando con un team che utilizza sistemi disparati o come collaboratore individuale, puoi condividere facilmente i contenuti.

Markdown consente inoltre a sviluppatori e scrittori che di solito hanno capacità tecniche diverse di collaborare ai contenuti. Questo diventa un modo efficace per ottimizzare i contenuti senza che nessuno debba imparare software complessi.

3. Gratuito per l'uso

Devi pagare per utilizzare software popolari come Microsoft Office, Google Suite per creare, condividere o pubblicare contenuti. Questo si rivela un investimento costoso per studenti, liberi professionisti o individui che iniziano la loro carriera con poche o nessuna risorsa a disposizione.

In tali scenari, gli strumenti basati su Markdown rappresentano un'ottima alternativa in quanto sono gratuiti. Puoi comunque collaborare con coloro che non lavorano con Markdown.

La pubblicazione è facile quando si dispone di un Component Content Management System (CCMS) dedicato. Ma se non vuoi investire in esso, le piattaforme basate su Markdown come Read the Docs e GitHub si dimostrano alternative poco costose. Forniscono passaggi che ti aiuteranno a navigare nel processo di pubblicazione dall'inizio.

4. Alternativa al software di documentazione

I redattori tecnici utilizzano strumenti di authoring basati su DITA come easyDITA o Oxygen XML Editor per creare documentazione di prodotto strutturata. Questi strumenti non sono solo costosi, ma anche specifici per il tipo di file sorgente che utilizzano.

In futuro, se questi strumenti cesseranno di esistere, dovrai convertire i file di origine in un altro formato. Considerando che, il testo in formato Markdown è standard e non si basa su alcun software. Può essere facilmente portato su più piattaforme.

Gli strumenti di creazione operano in base alla licenza per utente, aumentando drasticamente i costi se si desidera una collaborazione a livello aziendale all'interno di un'organizzazione. Nonostante sia un software WYSIWYG, devi addestrare gli scrittori su come usarli. Inoltre, sono necessarie alcune personalizzazioni per utilizzare il software in base alle proprie esigenze. È inoltre necessario configurarli per la sincronizzazione con il CMS interno.

Gli editor basati su Markdown sono gratuiti, flessibili e forniscono una facile collaborazione tra scrittori tecnici e altri membri del team. Non è necessaria alcuna personalizzazione o configurazione per utilizzarli.

A causa della disponibilità di varie risorse e comunità di supporto, l'apprendimento di Markdown è più semplice rispetto agli strumenti di creazione tradizionali per non scrittori.

5. Facile creazione di siti web

Markdown ti consente di creare siti Web gratuiti, semplici e statici utilizzando strumenti open source come Mkdocs, Jekyll, o Leggi i documenti. Tutto ciò di cui hai bisogno è un repository su GitHub per caricare il contenuto che vuoi vedere sul sito web.

Questi strumenti sono dotati di sintassi di base e pochi temi per avviare la creazione del sito web. Molte aziende si sono allontanate dai modi convenzionali per ospitare la documentazione su siti Web statici basati su Markdown.

6. Opzioni di sincronizzazione facili

Puoi facilmente sincronizzare e condividere i file creati nell'editor Markdown su Dropbox, Google Drive, WordPress. Non hai bisogno di un complicato sistema di controllo della versione per ospitare i tuoi file. GitHub funge da repository per tutti gli usi. Puoi conservare codice, contenuto o file di immagine e collaborare con altri utenti utilizzando questo repository.

Sebbene GitHub sia disponibile per tutti i tipi di file, ha guadagnato popolarità tra gli utenti di Markdown grazie alla sua facilità d'uso. La versione gratuita funziona bene per i singoli contributori e può essere aggiornata per i team più grandi.

7. Conversione di contenuti in formato Markdown

Se hai intenzione di abbandonare il tradizionale software di creazione di contenuti o SAAS (Software As Service) come Google Docs, non devi preoccuparti della conversione dei contenuti. Molti convertitori Markdown fare il lavoro per te. Documenti da Markdownè un popolare componente aggiuntivo utilizzato per convertire un documento Google in HTML o Markdown.

Markdown è per tutti?

Nonostante la sua semplicità, Markdown richiede del tempo per imparare, soprattutto se non hai familiarità con un linguaggio basato su markup e sei abituato ad applicazioni WYSIWYG come Microsoft Office.

Ogni editor Markdown ti consente di replicare un'esperienza intermedia tramite estensioni. Questi possono essere per controllare la grammatica, l'ortografia, la cronologia di visualizzazione del file o la formattazione del codice.

La tua esperienza con queste estensioni varierà a seconda dell'editor che stai utilizzando. Quindi, dovrai passare un po' di tempo a ricercarli, scaricarli e provarli.

È importante ricordare che attività apparentemente semplici come aggiungere e formattare immagini o tabelle in altri editor può diventare difficile in Markdown, soprattutto se non riesci a trovare il giusto estensione.

Nel complesso, i limiti di Markdown superano i suoi vantaggi. Quindi, se hai deciso di allontanarti dal software convenzionale per creare, ospitare e distribuire i tuoi contenuti, Markdown è una buona alternativa.

E-mail
8 motivi per cui Typora potrebbe essere il tuo editor Markdown preferito

Gli editor Markdown sono popolari come alternative ai potenti editor di testo. Ecco perché Typora può affermare di essere tra i migliori.

Leggi Avanti

Argomenti correlati
  • Internet
  • Produttività
  • Suggerimenti per la scrittura
  • Ribasso
Circa l'autore
Nikita Dhulekar (2 Articoli Pubblicati)

Nikita è una scrittrice con esperienza nei domini IT, Business Intelligence ed E-commerce. Quando non scrive di tecnologia, crea opere d'arte e produce articoli di saggistica.

Altro da Nikita Dhulekar

Iscriviti alla nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per suggerimenti tecnici, recensioni, ebook gratuiti e offerte esclusive!

Ancora un passo…!

Conferma il tuo indirizzo e-mail nell'e-mail che ti abbiamo appena inviato.

.