Un lontano futuro che coinvolge le consegne robotiche dei pacchi è ormai una realtà. I progressi nella robotica, nel tracciamento GPS, nell'automazione e nella navigazione ora significano che potresti non trovare un addetto alle consegne alla tua porta con il tuo pacco.

Potresti invece trovare un robot per le consegne.

Con i robot semi-autonomi che iniziano a entrare nel mondo, ecco uno sguardo a come funzionano i robot di consegna.

Cos'è un robot per le consegne?

Un robot per le consegne è un robot automatizzato che porta la consegna direttamente a casa tua. Questi robot non camminano e non parlano umanoidi; piuttosto, questi robot sono graziosi contenitori per le consegne su sei ruote, simili a insetti giganti (ma dall'aspetto amichevole!).

Come con altri servizi di consegna, effettui i tuoi acquisti tramite un'app con fornitori in base alla tua posizione. Il robot si avvicina al venditore, che sia per fare la spesa, mangiare, bere o altro, e poi si fa strada verso casa tua.

Come funziona un robot per le consegne?

L'esempio principale di robot da consegna in azione viene da Starship Technologies, una società con sede a San Francisco con strutture di ingegneria in Estonia e Finlandia. Starship Technologies nasce da un'idea dei co-fondatori di Skype Janus Friis e Anti Heinla, e attualmente sono la più grande azienda di robot per le consegne dell'ultimo miglio in circolazione.

Quindi, come fa un robot di consegna autonomo a effettuare una consegna?

I robot hanno una capacità di carico di circa 9 kg, possono viaggiare a una velocità massima di 4 mph, pesare circa 25 kg e costare oltre $ 5.000 per la produzione. Il robot di consegna utilizza molte delle stesse caratteristiche di un'auto autonoma: 10 telecamere per una visione a 360 gradi, diversi sensori a ultrasuoni, navigazione GPS, unità di misura, giroscopi e molto altro.

Come navigano i robot delle consegne?

Il percorso tra un venditore e un punto di consegna potrebbe sembrare da A a B se colleghi le posizioni a un'app di navigazione... ma lì sono considerazioni extra per un robot per le consegne, inclusi marciapiedi, incroci, passi carrai, esseri umani, animali, veicoli e così via sopra.

I robot di Starship calcolano un percorso in base alla distanza più breve e alle immagini satellitari che dettagliano il percorso. Ogni elemento del percorso (incroci, strade private, ecc.) Riceve un calcolo del tempo, che il robot tiene conto della selezione del percorso e del tempo di consegna.

Nel tempo, i robot costruiscono una memoria collaborativa di un'area, creando una mappa wireframe di caratteristiche costanti (edifici, incroci, statue, percorsi, ecc.) e assicurando che i futuri viaggi attraverso l'area lo siano Più veloce. La costruzione collaborativa dell'area rende la navigazione più facile per ogni robot nelle vicinanze, con tutte le unità che contribuiscono alla costruzione della mappa locale.

Ma la navigazione non è sempre fluida. A parte i normali dilemmi di navigazione, un robot malfunzionante presenta i suoi problemi. Ad esempio, un robot di una nave stellare a Milton Keynes ha funzionato male ed è finito dritto in un canale.

Qualcuno controlla il robot delle consegne?

Sebbene i robot Starship Technology siano autonomi, non sono scollegati dai loro operatori. Se un robot deve affrontare una sfida significativa, come un marciapiede particolarmente massiccio (possono arrampicarsi e superare i normali cordoli del marciapiede), un operatore umano può prendere il controllo e trovare una soluzione.

Ma per la maggior parte, i robot sono progettati per prendere qualunque cosa in considerazione, concentrandosi fortemente sul marciapiede. I robot di consegna che condividono gli stessi percorsi dei pedoni hanno tutto il potenziale di irritazione.

Tutti questi potenziali problemi sono tutti considerati, ma i robot devono imparare il modo corretto di interagire con gli umani. Quante volte hai affrontato la situazione imbarazzante di camminare a un ritmo simile a quello di qualcuno che ti precedeva? Acceleri per passare e poi continui a camminare più velocemente? Rallenti per dare loro il tempo di andare avanti? La tua destinazione è abbastanza vicina da non doverti sorpassare?

I robot di consegna stanno imparando a risolvere questi problemi, così come innumerevoli altri.

Se vuoi essere coinvolto con la robotica, dai un'occhiata questi kit di braccio robotico fai-da-te I 7 migliori kit di bracci robotici a meno di $ 100Cerchi un braccio robotico che puoi controllare dal tuo computer? Questi kit di bracci robotici sono perfetti per tutti e costano meno di $ 100! Leggi di più .

Come ordinate cibo da asporto da un robot?

Il team di consegna robotica di Starship sta attualmente operando in diverse città degli Stati Uniti ma in aree geografiche limitate. Ad esempio, puoi ordinare tramite Starship presso l'Arizona State University, a Fairfax City, Virginia, o Modesto, California, ma solo in un'area limitata. Le immagini seguenti mostrano le aree di consegna per le rispettive località:

Se il venditore da cui desideri effettuare l'ordine e il tuo indirizzo di consegna rientrano nei limiti del robot, puoi ordinare dall'app Starship Delivery. L'app visualizza un elenco di fornitori con cui puoi effettuare un ordine. Si effettua l'ordine e un robot di consegna locale si fa strada dal venditore per ritirare l'ordine. Il robot quindi si avvicina alla tua porta di casa. Tieni traccia del robot di consegna utilizzando un'app, oltre a sbloccare anche il bagagliaio sicuro.

Il servizio di consegna di Starship Technologies costa $ 1,99 per consegna.

Per i venditori, la realtà è leggermente diversa. I robot di consegna sono carini e portano a termine il lavoro, ma i termini di partnership di Starship possono richiedere fino a una riduzione del 20% per consegna, dopo un mese di prova gratuito del servizio.

Robot di consegna e COVID-19

La pandemia COVID-19 del 2020 ha fornito una dinamica nuova e interessante per Starship Technologies e per i suoi robot di consegna. Con un numero enorme di persone che entrano in blocco in momenti diversi e con molte persone che tentano di farlo autoisolati e socialmente distanti dal grande pubblico, i robot di consegna presentano un perfetto non umano sistema di consegna.

A Milton Keynes, Regno Unito, la domanda di consegne di robot è aumentata in modo significativo durante le prime fasi del blocco del COVID-19 nel Regno Unito. Anche le città e i campus universitari degli Stati Uniti hanno riscontrato una domanda simile per consegne robotiche con interazioni umane quasi pari a zero. Per coloro che sono in elenchi a rischio a causa di condizioni preesistenti o per gli operatori sanitari che lottano per acquistare generi alimentari dopo un lungo turno, le consegne robotiche sono un'ancora di salvezza vitale.

Amazon dispone di robot di consegna?

Starship Technologies è stata la prima azienda a utilizzare i robot di consegna come metodo di consegna principale. Riconoscere che la consegna dell'ultimo miglio è un mercato straordinariamente grande è un colpo da maestro. Ma il più grande mercato online del mondo, Amazon, non è molto indietro.

Amazon Scout è un altro robot a sei ruote che si muove su marciapiedi e incroci a passo d'uomo, ma questo porta la tua consegna Amazon direttamente a casa tua. Scout è attualmente disponibile per i clienti Amazon nell'area vicino alla sede di Amazon a Seattle, così come Irving, California, con recenti espansioni di prova ad Atlanta, Georgia e Franklin, Tennessee.

I robot per le consegne stanno arrivando a casa tua

Un simpatico robot per le consegne che porta il curry a casa tua è affascinante ed è una realtà per milioni di persone. Il lancio dei robot per le consegne non avverrà dall'oggi al domani e ci sono sfide significative per il settore della robotica per le consegne, così come per le comunità rurali.

Se ti piace il suono dei robot, dai un'occhiata a questi robot che faranno le tue faccende 10 robot che faranno le tue faccende così non deviEsistono molti dispositivi robotici che puoi utilizzare per occuparti delle faccende domestiche peggiori e più scomode. Leggi di più !

Credito immagine: JHVEPhoto /Shutterstock

Divulgazione di affiliazione: Acquistando i prodotti che consigliamo, contribuisci a mantenere vivo il sito. Leggi di più.

Gavin è uno scrittore senior per MUO. È anche Editor e SEO Manager per il sito gemello incentrato sulla crittografia di MakeUseOf, Blocks Decoded. Ha conseguito un BA (Hons) in scrittura contemporanea con pratiche di arte digitale saccheggiate dalle colline del Devon, oltre a oltre un decennio di esperienza di scrittura professionale. Ama abbondanti quantità di tè.