Annuncio pubblicitario

chiave del boss magicoI computer sono ottimi strumenti che usiamo ogni giorno per lavorare e giocare. Spesso è difficile tenere separati i due. Quindi finiamo di controllare Facebook al lavoro, ci intrufoliamo in una piccola email di lavoro a casa e cerchiamo il regalo di compleanno perfetto mentre il potenziale destinatario sta guardando la TV proprio accanto a noi. Quindi cosa fai quando all'improvviso trovi l'attenzione di qualcuno che si sposta su di te, mentre stai lavorando su qualcosa che non vuoi che vedano? Hai bisogno di un modo rapido per nascondere il materiale riservato in modo insospettabile! Chiave del boss magico è la tua soluzione.

Lo strumento può tornare utile in diverse situazioni. Puoi usarlo per nascondere compiti extracurriculari a scuola, nascondere documenti riservati quando un collega ficcanaso entra per disturbare o mantenere generalmente private le tue abitudini di navigazione.

Mentre puoi usare la scorciatoia da tastiera [WINDOWS] + [D] per minimizzare tutto e rivelare solo il desktop, Magic Boss Key nasconde in realtà solo gli oggetti selezionati. Con il clic di un singolo tasto di scelta rapida, la scelta delle finestre aperte scompare, ad esempio applicazioni in esecuzione, finestre del browser o cartelle aperte. Allo stesso tempo, puoi anche nascondere le icone del desktop, la barra delle applicazioni e disattivare l'audio.

chiave del boss magico

L'installazione è semplice. Quando avvii Magic Boss Key, vedrai un elenco di finestre attualmente aperte. È sufficiente selezionare tutti quelli che si desidera nascondere quando si fa clic sul tasto di scelta rapida e in pratica si è fatto. Il trucco è lasciare alcune finestre innocue deselezionate e quindi aperte, in modo che il desktop non sia sospettosamente vuoto in caso di emergenza.

chiave del capo

Ricorda di ridurre a icona la finestra Chiave del boss magico, quindi continua con la tua missione segreta. Magic Boss Key si riduce automaticamente al vassoio. La selezione della stessa finestra del programma da nascondere non fa troppo o il comportamento non è corretto. Il programma rimane visibile nella barra delle applicazioni, quindi si consiglia di modificare la barra delle applicazioni per nascondere questo elemento.

Dal momento che alcune finestre, sebbene nascoste, potrebbero comunque trovarsi nella barra delle applicazioni, ad esempio Magic Boss Key stesso, o sono bloccate sulla barra delle applicazioni, potresti voler nascondere completamente la barra delle applicazioni. Fai clic su> Opzioni pulsante e personalizza le impostazioni. All'interno della finestra delle opzioni puoi anche scegliere il tuo tasto di scelta rapida preferito. È possibile scegliere tra il pulsante [F12] o il pulsante [Windows] + pulsante sinistro / destro del mouse. Facendo nuovamente clic sul tasto di scelta rapida, verranno ripristinate le finestre nascoste.

chiave del boss magico

Mentre sei in missione segreta, puoi aprire più finestre che vorresti nascondere. Per ottenere un nuovo elenco di finestre aperte in Magic Boss Key, fai clic su> ricaricare pulsante. Nota che la tua selezione precedente andrà persa, quindi essenzialmente ricominciare da capo.

Nel loro insieme, Magic Boss Key è uno strumento facile da usare con un'interfaccia semplice e opzioni semplici. Potrebbe essere un po 'meglio se nascondere l'icona nella barra delle applicazioni del programma stesso funzionasse e se fosse possibile avviare il programma con alcune preimpostazioni di Windows da nascondere, ad esempio applicazioni specifiche come il browser o un instant messenger. Nel complesso, tuttavia, funziona semplicemente.

Se Magic Boss Key sembra interessante, ma non è proprio quello che stai cercando, dai un'occhiata ai seguenti articoli:

  • Come nascondere rapidamente la tua navigazione Web dal boss! Come nascondere rapidamente la tua navigazione Web dal boss! Leggi di più
  • 8 strumenti che ti renderanno un ninja procrastinato al lavoro 8 strumenti che ti renderanno un ninja procrastinato al lavoro Leggi di più

Come nascondi le tue missioni segrete al computer dagli occhi spiati?

Crediti immagine: Pashok

Tina ha scritto sulla tecnologia di consumo per oltre un decennio. Ha conseguito un dottorato in scienze naturali, un diploma tedesco e un master in Svezia. Il suo background analitico l'ha aiutata a eccellere come giornalista tecnologico presso MakeUseOf, dove ora gestisce la ricerca e le operazioni di parole chiave.