Le VPN sono legali? Potresti supporre che la risposta sia semplice: certo che lo sono! Ma questo non è del tutto vero.

Paesi diversi hanno leggi diverse in merito all'uso delle VPN. Le normative possono influire su di te se sei un residente di quei luoghi, ma può anche avere un impatto su di te se viaggi lì per lavoro o piacere.

Oggi esamineremo se l'utilizzo di una VPN è legale in cinque giurisdizioni chiave: Stati Uniti, Regno Unito, Cina, Irlanda e nel resto d'Europa.

Dove sono legali le VPN?

Innanzitutto, diamo un'occhiata ad alcune posizioni in cui le VPN sono legali e l'accesso ad esse è illimitato.

Le VPN sono legali negli Stati Uniti?

Le VPN sono legali o illegali? Tutto quello che devi sapere Stati Uniti d'America

Sì, le VPN sono completamente legali negli Stati Uniti. Non ci sono leggi che vietano il loro utilizzo o limitano le VPN disponibili.

Quasi tutti i principali provider di servizi commerciali VPN mettono i loro servizi a disposizione dei residenti americani. Migliaia di aziende gestiscono anche i propri server VPN interni, consentendo così ai propri dipendenti di accedere a file e servizi business-critical quando sono in movimento.

La libertà di scelta significa che puoi iscriverti a un provider VPN da una posizione che non rientra nell'ambito dei gruppi Five Eyes, Nine Eyes o Fourteen Eyes. Per coloro che non lo sanno, i tre gruppi sono alleanze internazionali per la condivisione di informazioni e intelligence.

Le VPN sono legali nel Regno Unito?

Le VPN sono legali o illegali? Tutto quello che devi sapere Regno Unito

Come gli Stati Uniti, non ci sono leggi britanniche che impediscono alle persone nel paese di utilizzare una VPN.

Dato il contenuto del Paese Investigatory Powers Act 2016 (più comunemente indicato come "La Carta degli Snoopers"), questa è un'ottima notizia. Alcune delle disposizioni più preoccupanti della legge includono:

  • Nuovi poteri per le agenzie di intelligence del Regno Unito per effettuare la raccolta in blocco di dati di comunicazione.
  • Un requisito per gli ISP di conservare i registri dei siti Web dei clienti per un anno.
  • Autorizzazione per la polizia e altre agenzie legali a visualizzare i registri delle connessioni Internet.

Una VPN è uno strumento essenziale se vuoi proteggerti dalle intrusioni.

Le VPN sono legali in Irlanda?

Le VPN sono legali o illegali? Tutto quello che devi sapere sull'immagine dell'Irlanda google earth

Ancora una volta, la risposta è sì, le VPN sono legali in Irlanda. Come la maggior parte del mondo occidentale, il governo irlandese non ha adottato alcuna misura per limitare l'uso delle VPN o dettare quali fornitori di VPN possono usare i suoi residenti e cittadini.

Dove sono le VPN illegali?

Che dire dei luoghi in cui le VPN sono illegali o in cui l'accesso ad esse viene fornito con avvertenze e restrizioni?

Le VPN sono legali nel resto d'Europa?

Le VPN sono legali o illegali? Tutto quello che devi sapere mappa dell'Europa google earth

Nessun paese dell'Unione Europea ha una legge che impedisce l'uso della VPN nel suo territorio. Vi sono, tuttavia, due paesi europei che non sono membri dell'UE in cui i rispettivi governi hanno vietato o limitato l'accesso alla VPN. Quei paesi sono Russia e Bielorussia.

Le VPN sono limitate in Russia

Le VPN sono legali o illegali? Tutto quello che devi sapere russia google earth map 1

In Russia, l'accesso VPN non era soggetto a restrizioni; gli utenti possono scegliere tra una delle solite selezioni di provider. Ciò è cambiato con l'approvazione di una nuova legge nel luglio 2017.

La legge rendeva illegale l'utilizzo della VPN se la tecnologia fosse utilizzata per accedere a siti che l'ente di censura del paese—Roskomnadzor—Aveva precedentemente bloccato. Secondo il BBC, Ai provider VPN che hanno accettato le nuove restrizioni è stato fornito un elenco di siti nella lista nera. I provider VPN che non erano d'accordo erano vietati a operare all'interno dei confini della Russia.

È interessante notare, tuttavia, che la legge non si applica alle VPN aziendali. Ergo, se viaggi in Russia per lavoro e hai accesso ai server della tua azienda, non dovrai affrontare alcuna restrizione web.

La legge chiarisce inoltre che l'onere è sui provider VPN e sui motori di ricerca per bloccare l'accesso ai siti nella lista nera. Nonostante una notevole disinformazione sul web, La Russia non è responsabile per gli utenti finali.

Le VPN sono illegali in Bielorussia

Le VPN sono legali o illegali? Tutto quello che devi sapere Bielorussia Google Earth

In Bielorussia, la situazione è più chiara: le VPN (e Tor) sono state completamente illegali dal 2015. In effetti, l'accesso a siti Web stranieri potrebbe farti pagare una multa di $ 120 (quasi la metà del salario mensile bielorusso medio).

Tuttavia, i provider VPN continuano a pubblicizzare i loro servizi ai residenti bielorussi. In un editoriale post sul blog, NordVPN ha messo in dubbio che la Bielorussia disponesse persino dell'infrastruttura tecnica necessaria per sostenere la legge.

Le VPN sono illegali in Cina?

Le VPN sono legali o illegali? Tutto quello che devi sapere sulla mappa di google earth della Cina

È noto che la Cina soffre di una rete fortemente censurata. Non sorprende quindi che le VPN si siano rapidamente affermate come un modo economico ed efficace per aggirare i blocchi.

Purtroppo, dopo diversi anni di speculazioni, il governo cinese ha costretto tutte le società di telecomunicazioni che operano nel paese a bloccare l'accesso alle VPN commerciali nel febbraio 2018.

Oggi le VPN sono disponibili solo se noleggiate direttamente dal governo. In genere, sono disponibili solo per le imprese che hanno operazioni transfrontaliere. E sebbene non sia mai stato confermato ufficialmente, è lecito ritenere che le VPN a noleggio del governo cinese stiano registrando tutte le tue azioni. Inoltre, secondo VPNPro, Il 30% di tutte le VPN commerciali ha proprietà cinese. Se vero, ciò comporta problemi per la privacy su scala globale.

Come nel caso della Bielorussia, la maggior parte dei principali provider VPN continua a pubblicizzare i propri servizi alle persone in Cina. Se viaggi in un Paese, tuttavia, tieni presente che l'utilizzo di una VPN potrebbe farti pagare una multa di ¥ 15.000 CNY (circa $ 2.000 USD).

Dove sono le altre VPN illegali?

Altri paesi in cui le VPN sono illegali o soggette a restrizioni includono Iran, Turchia, Oman, Emirati Arabi Uniti, Iraq, Turkmenistan e Corea del Nord.

Altri problemi di legalità della VPN da considerare

Sebbene le VPN siano legali in tutto il Nord America, il Sud America e l'Unione Europea, sei ancora soggetto alle leggi di quelle nazioni quando usi il web.

Tutto ciò che è illegale quando non si utilizza una VPN è ancora illegale quando si utilizza una VPN. Attività come la condivisione illegale di file, l'hacking, lo stalking e l'acquisto di oggetti illeciti sul web oscuro possono metterti nei guai con la legge.

Ricorda, Le VPN non sono infallibili. Possono tagliarsi inaspettatamente, un provider potrebbe raccogliere registri anche se afferma di no, i browser possono comunque registrare i dati del dispositivo e perdere indirizzi IP e così via.

Infine, devi anche considerare il problema dell'utilizzo delle VPN per aggirare il blocco geografico (noto anche come "restrizioni regionali") per servizi come Netflix e BBC iPlayer. L'uso di una VPN per accedere a tali servizi è contrario ai termini e alle condizioni dei fornitori. Potresti chiudere il tuo account, essere escluso definitivamente dall'app o, in casi estremi, ritrovarti coinvolto in una causa civile.

Le VPN sono legali? E dovresti comprarne uno?

Spero che ora lo sappiate La legalità della VPN dipende da dove ti trovi nel mondo e come prevedi di utilizzare la tua connessione. A causa del rischio di potenziali danni fisici e del numero di società potenzialmente compromesse sul mercato, a La VPN potrebbe non essere il miglior strumento per la privacy per l'utilizzo in Bielorussia, Russia, Cina, Iran e altre nazioni che aggrottano le sopracciglia sulla VPN utilizzo.

Tuttavia, per l'uso negli Stati Uniti e nell'Unione Europea, ecco i nostri consigli per migliori VPN da utilizzare per sicurezza e privacy I migliori servizi VPNAbbiamo compilato un elenco di quelli che consideriamo i migliori fornitori di servizi di rete privata virtuale (VPN), raggruppati per premium, gratuiti e compatibili con i torrent. Leggi di più .

Dan è un espatriato britannico che vive in Messico. È caporedattore del sito gemello di MUO, Blocks Decoded. In varie occasioni è stato Social Editor, Creative Editor e Finance Editor per MUO. Lo puoi trovare in giro per la sala d'esibizione al CES di Las Vegas ogni anno (gente delle PR, contattaci!), E fa un sacco di siti dietro le quinte...