Annuncio pubblicitario

rendere libera una comunità onlineLe community online sono di gran moda in questi giorni. La popolarità del blog è ancora in aumento. I social network sono in piena attività. I social media sono solo all'inizio. Alcune fonti lo riferiscono approssimativamente 1 persona su 4 trascorre più tempo online che dormendo. Cosa significa tutto questo? Le community online sono più rilevanti e diffuse oggi di quanto non lo fossero mai state prima.

Ascolta. Ho delle buone e cattive notizie per te, e poi ho anche altre buone notizie. Innanzitutto, la buona notizia: chiunque può creare la propria community online. La tecnologia è tutta lì che ti aspetta per prenderla e sfruttarla. Questo è quello che vuoi.

In secondo luogo, le cattive notizie: chiunque può creare la propria comunità online. Ciò significa che Internet è piena di forum vuoti, siti Web noiosi e comunità di città fantasma che hanno visto i loro 15 minuti di fama e rapidamente svaniti. Questo è non ciò che vuoi.

In terzo luogo, di nuovo la buona notizia: ti mostrerò come creare una comunità online che non solo sopravviverà ma prospererà. Come la maggior parte delle cose nella vita, avrai bisogno di un po 'di fortuna a lungo termine, ma continua a leggere per scoprire cosa puoi fare per massimizzare le tue possibilità di successo.

Hai bisogno di: Scopo

rendere libera una comunità online

La prima cosa di cui hai bisogno in qualsiasi comunità online è scopo. Qual è la tua ragione di esistenza? Cosa puoi offrire alle persone che non possono trovare altrove? Perché le persone dovrebbero partecipare alla tua comunità e non a qualcun altro?

Per essere chiari, non sto dicendo che devi vendere un prodotto fisico. Non è nemmeno necessario fornire agli utenti nulla di tangibile. Cosa tu fare necessità è un motivo per cui le persone visitano il tuo sito Web (o blog, forum, ecc.) su base regolare.

Forse hai accesso a un gran numero di esperti in molti campi diversi. Un'idea sarebbe quella di riunirli tutti e condurre una sorta di comunità di domande e risposte. Questa comunità online avrebbe uno scopo: fornire alle persone un accesso immediato agli esperti.

Ma le tue idee non devono nemmeno essere così rivoluzionarie. Forse vuoi avviare un forum online su un determinato videogioco. Qual'e 'il tuo scopo? Compilare una montagna di scenari e strategie di gioco di alto livello? Avere una relazione affiatata con gli sviluppatori di giochi? Per fornire una posizione centrale per i tornei?

Determina il tuo ragione di essere. Una comunità online che esiste solo perché può è destinato a fallire. Se non riesci a verbalizzare perché le persone dovrebbero partecipare, quindi nessuno volere partecipare.

È necessario: sensibilizzazione

come creare una comunità online

Quindi ora hai uno scopo definito, ma la tua comunità online è ancora bloccata con un numero di abbonamenti elevato di 1. Dove vai da qui? La risposta è ovvia: trova più persone!

Ma è più facile a dirsi che a farsi. Questa parte richiederà molto sforzo da parte tua - abbastanza sforzo da scoraggiarti dal continuare. A questo punto, devi davvero credere nel tuo scopo, altrimenti alla fine ti arrendi quando il gioco si fa duro.

Costruire un abbonamento è semplice come dire alle persone della tua comunità e chiedere se sono interessati ad aderire. Stai molto attento, però! Se invii un'e-mail di massa a tutti gli utenti della tua rubrica o scrivi un breve post su Facebook e ti aspetti che le persone si uniscano alla tua comunità a frotte, ti sbagli di grosso.

Le persone non vogliono essere pubblicizzate. Non cercare di indirizzare la tua community al maggior numero di potenziali partecipanti che puoi trovare e sperare che alcuni rimangano intorno. Invece, conversa faccia a faccia. Personalizza il tuo invito. Mostra loro che non ti interessa numeri; mostra loro che ti interessa Comunità.

Hai bisogno di impegno

come creare una comunità online

Ormai, forse hai una dozzina di membri regolari e attivi che partecipano alla tua comunità. Eccezionale! Quel numero può essere piccolo, ma è di due mani più grande di quello con cui hai iniziato. Hai superato l'urto duro, ma c'è ancora molto da fare.

Ora che hai alcune persone in chat, non puoi abbandonarle. Certo, potrebbero pubblicare discussioni e inviare messaggi per conto proprio. Sembra anche che il sito Web prospererà senza il tuo coinvolgimento. Ma sarebbe un errore.

Hai portato queste persone in base a una promessa di comunità. Sono qui perché credono nel tuo scopo e sono interessati ad aiutarti a costruire su quella piattaforma. Se ti allontani, anche solo per un momento, penseranno che l'intero progetto sia stato abbandonato, e poi se ne andranno anche loro.

La cosa giusta da fare è coinvolgere i tuoi utenti. Li hai fatti passare attraverso la porta, ma devi ancora tenerli in giro. Feed feed. Discussione scintilla. Fai tutto il necessario per impedire loro di annoiarsi. Più rimani in contatto con tutti, più è probabile che rimarranno e lo vedranno.

Hai bisogno di: Gestione

come creare una comunità online

Una volta che inizi a guadagnare terreno e crei una community di oltre 20 persone, avrai bisogno di un community manager. Potresti essere tu, potrebbe essere qualcun altro, ma l'aspetto più importante è che la persona si preoccupa per la comunità e la sua salute. Come Richard Millington di FeverBee dice "Devi assolutamente avere qualcuno che si sveglia preoccupandosi della tua comunità ogni mattina".

Quando dico "gestione", non intendo qualcuno che implementa regole rigorose e vieta a chiunque le infranga. Se è così che vuoi gestire la tua community, allora è la tua chiamata. Per "gestione", sto parlando di qualcuno che può agire come il volto o il capo della comunità. Qualcuno che mantiene la comunità concentrata, impegnata e in crescita.

Per quanto riguarda la moderazione, dovrai farlo anche tu. Non puoi permettere ai lanciafiamme e ai troll di distruggere la tua comunità prima ancora che decollino. Se necessario, applicare il martello di divieto. Ma tieni presente che sono argomenti e discussioni accese cose buone. Il dramma moderato è utile perché mantiene le cose interessanti. Se lo domini, la tua comunità diventa noiosa. Le persone non restano in giro per noiose.

Hai bisogno di: dati

come creare una comunità online

Hai mai sentito parlare di Google Analytics? È uno strumento che i blogger usano per tenere traccia della popolarità del loro sito Web: quante persone stanno visitando, per quanto tempo restano in giro, da dove provengono, quali pagine visitano e così via sopra.

Questo è quello che devi fare. Se vuoi avviare e far crescere una comunità online, devi trovare un modo per raccogliere questo tipo di dati e dovrai imparare come analizzare tali dati per ottenere informazioni utili.

Ad esempio, se vedi che la maggior parte dei tuoi nuovi membri proviene da un determinato sito Web, vai a controllare e vedere di cosa tratta la tua community che li attira. Se stai gestendo un blog, controlla quali articoli stanno attirando più attenzione e scopri perché. Se stai gestendo un forum, consulta le discussioni e determina quali argomenti di discussione sono i più interessanti per i tuoi membri.

Hai bisogno di flessibilità

rendere libera una comunità online

E infine, devi essere disposto ad adattare la tua comunità ai cambiamenti degli impulsi. Questo è buon senso nel mondo degli affari e si applica alle comunità online. Se non ti evolvi, allora stai perdendo un sacco di potenziale e perderai membri che si stancano della stessa comunità stantia.

Usa i tuoi dati analitici per determinare il percorso migliore per il futuro della tua comunità. Se il 90% dei tuoi utenti proviene dalla Cina, allora faresti bene a tener conto di questo fatto, forse anche trasformare la tua comunità in una comunità centrata sulla Cina (se non lo fosse già). Una singola modifica del genere potrebbe aumentare radicalmente il tuo successo.

Ecco un esempio delle mie esperienze. Alcuni anni fa, sono stato il pioniere di un sito Web per un gioco PvP online che era nuovo (all'epoca). Come giocatore competitivo, ho creato il sito Web come hub per i giocatori competitivi per riunirsi e partecipare ai tornei. Non ha funzionato troppo bene.

Ho finito per attirare molti nuovi giocatori non qualificati che erano interessati a guardare i tornei, ma ai giocatori altamente qualificati non importava molto. Quindi mi sono adattato. Ho modificato il focus del sito Web, mirando invece a fornire tutorial e guide di alta qualità che hanno insegnato ai nuovi giocatori come giocare meglio. Successivamente, il sito Web è esploso in popolarità (relativamente parlando).

Conclusione

L'avvio di una nuova comunità online è un duro lavoro, indipendentemente dall'argomento trattato. Sì, i 6 suggerimenti che ho elencato in questo articolo ti aiuteranno in caso di problemi, ma nessuno di questi avrà importanza se non hai perseveranza o passione.

Una comunità online non avrà successo se l'energia che sta dietro non gli interessa davvero se ha successo o no. La perseveranza e la passione non garantiscono il successo, ma senza di essa, la tua comunità è solo una bomba a orologeria in attesa di crollare inesistenza.

Credito immagine: Orange Intro Via Shutterstock, Scopo Via Shutterstock, Sbraccio via Shutterstock, Fidanzamento tramite Shutterstock, Gestione tramite Shutterstock, Cambio tramite Shutterstock

Joel Lee ha un B.S. in Informatica e oltre sei anni di esperienza professionale nella scrittura. È caporedattore di MakeUseOf.